Dow Jones

Usa: Biden nominerà Maria Luisa Pagan come rappresentante all’Omc

Il presidente Usa, Joe Biden, nominerà Maria Luisa Pagan, una negoziatrice commerciale del Governo di lunga data, come vice rappresentante commerciale degli Stati Uniti e rappresentante presso l’Organizzazione Mondiale del Commercio (Omc), un ruolo fondamentale per accelerare l’impegno dell’amministrazione con l’organizzazione multilaterale che ha dovuto affrontare molteplici sfide negli ultimi anni.

Secondo i funzionari dell’amministrazione, Biden dovrebbe anche nominare Christopher Wilson, un altro veterano dell’Ufficio del rappresentante commerciale degli Stati Uniti, come capo negoziatore dell’Agenzia per l’innovazione e la proprietà intellettuale in cui si occuperà di risolvere le controversie sempre più spinose sulla proprietà intellettuale nel settore digitale e delle industrie farmaceutiche.

Le decisioni arrivano mentre aumenta la frustrazione per la lentezza delle nomine dei funzionari commerciali chiave tra dirigenti aziendali e partner commerciali desiderosi di vedere le controversie risolte e l’avvio di nuovi accordi. Katherine Tai, la rappresentante commerciale degli Stati Uniti, ha lavorato senza che nessuno dei posti per i suoi tre vice sia stato occupato da quando è entrata in carica a marzo.

L’assenza del rappresentante Usa all’Omc a Ginevra, in particolare, è stata notata, dato l’impegno di Biden a lavorare a stretto contatto con gli alleati e le organizzazioni multilaterali dopo che l’approccio politico commerciale autonomo dell’amministrazione Trump ha alimentato le tensioni con gli alleati, così come con la Cina.

“Ci sono molte questioni che richiedono urgente discussione e attenzione a Ginevra”, ha affermato Wendy Cutler, vicepresidente dell’Asia Society Policy Institute ed ex alto funzionario dell’Ustr, indicando le risposte alla ripresa dal Covid-19, inclusa la possibilità di un esonero dalla proprietà intellettuale per i vaccini, le trattative sull’e-commerce e come trattare con la Cina. Avere un negoziatore esperto come Pagan “aiuterà gli Stati Uniti a contribuire a trovare soluzioni a un elenco crescente di problemi che l’Omc deve affrontare”.

L’Omc ha dovuto affrontare diverse sfide negli ultimi anni, tra cui l’incapacità di concludere negoziati in settori chiave come il commercio elettronico e i beni ambientali, nonché i problemi dell’organo di appello, il timone del suo sistema di risoluzione delle controversie, causata dal blocco della nomina dei giudici da parte delle amministrazioni Obama e Trump.

Gli altri due vice della rappresentante commerciale statunitense sono stati nominati ad aprile ma sono ancora in attesa della conferma del Senato dopo aver ricevuto un’approvazione schiacciante dalla Commissione Finanze del Senato il 13 luglio. Si tratta di Sarah Bianchi, consigliere economico di lunga data di Biden, e di Jayme White, uno dei migliori consiglieri commerciali del Senato. Bianchi supervisionerà le relazioni con la Cina e gli altri Paesi asiatici, l’Africa e la competitività industriale, tra le altre aree. Il portafoglio di White includerà invece l’Europa, l’emisfero occidentale, il lavoro e l’ambiente.

Sia Pagan che Wilson attualmente ricoprono posizioni di alto livello presso l’Ustr e hanno curriculum simili a quello di Tai, che ha lavorato come avvocato del personale prima di diventare consulente commerciale del Congresso.

In una dichiarazione, Tai ha descritto Pagan come “un’accorta negoziatrice” che ha “una conoscenza senza precedenti dei nostri accordi commerciali che serviranno agli Stati Uniti per ristabilire le relazioni con i nostri partner commerciali. Lavoreremo per riformare l’Organizzazione mondiale del commercio”. Tai ha anche affermato che i vari ruoli che Wilson ha svolto sia negli Stati Uniti che all’estero lo rendono qualificato in modo univoco per la nuova posizione di capo dell’innovazione.

Pagan, che ha trascorso quasi tre decenni come avvocato commerciale del Governo degli Stati Uniti, attualmente lavora come vice consigliere generale dell’agenzia. E’ stata l’avvocato principale per l’accordo Usa-Messico-Canada e ha prestato servizio due volte come rappresentante commerciale degli Stati Uniti.

Wilson, che è entrato a far parte dell’Ustr nel 2000, è attualmente vice rappresentante commerciale degli Stati Uniti per l’Asia meridionale e centrale. I suoi ruoli precedenti includono vice rappresentante presso l’Omc a Ginevra durante le amministrazioni Obama e Trump.

cos

(END) Dow Jones Newswires

August 11, 2021 04:32 ET (08:32 GMT)

Segnali:

[crawlomatic-scraper url=”https://www.bing.com/news/search?q=Usa: Biden nominerà Maria Luisa Pagan come rappresentante all’Omc&go=Search&qs=n&form=QBNT&sp=-1&pq=Usa: Biden nominerà Maria Luisa Pagan come rappresentante all’Omc&sc=0-55&sk=&cvid=43AE645BF1EC40E8AE6B41BA77F13FD0&setmkt=it-it&setlang=it-it” strip_scripts=”1″ query_type=”cssselector” query=”.algocore” remove_query_type=”cssselector” remove_query=”.source” strip_images=”1″ strip_links=”1″ cache=”0″ on_error=”nessun segnale”]

[crawlomatic-scraper url=”https://it.advfn.com/notizie/Usa-Biden-nominera-Maria-Luisa-Pagan-come-rappres_85805408.html” query_type=”cssselector” query=”.article-headline” eq=”first” translate_to=”en” translate_source=”it” output=”text” cache=”0″]

[crawlomatic-scraper url=”https://it.advfn.com/notizie/Usa-Biden-nominera-Maria-Luisa-Pagan-come-rappres_85805408.html” output=”html” query_type=”cssselector” query=”.article-body” translate_to=”en” translate_source=”it” limit_word_count=”100″ cache=”0″ ]

Show More