Usa: ordini beni durevoli crollano -14,4% per Covid, ma ex trasporti molto meglio attese


Nel mese di marzo, gli ordini ai beni durevoli degli Stati Uniti sono crollati del 14,4%, scontando gli effetti della pandemia da coronavirus Covid-19. Il dato è stato peggiore delle attese degli analisti, che avevano previsto un tonfo dell’11,9%.

Escludendo la componente dei trasporti, l’indicatore è sceso dello 0,2%, facendo molto meglio della flessione del 6,5% stimata dal consensus.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

Lascia un commento