Usa: sanzioni Francia per digital tax ma applicazione sospesa (stampa)


Grafico Azioni Apple (NASDAQ:AAPL)
Intraday

Venerdì 10 Luglio 2020

L’amministrazione statunitense annuncerà sanzioni contro la Francia in merito alla sua imposta sui servizi digitali, ma sospenderà la loro applicazione finchè la Francia rimanderà l’imposizione della tassa sulle società tecnologiche statunitensi, ha dichiarato il rappresentante commerciale statunitense, Robert Lighthizer.

Le misure, che dovrebbero essere annunciate oggi, sono legate a un’indagine, nell’ambito della Sezione 301 degli Stati Uniti, sull’imposta digitale francese, che secondo Washington discrimina le società tecnologiche statunitensi come Google, Facebook e Apple.

Il mese scorso gli Stati Uniti si sono ritirati dai colloqui multilaterali per raggiungere una soluzione globale sulla tassazione dei servizi digitali, citando la mancanza di progressi nei negoziati.

cos