Virginia Raggi: “Sono sindaco di tutti i romani, soprattutto di chi mi critica”. E si dissocia dal “gente de fogna” del testo rilanciato da Grillo


Virginia Raggi: “Sono sindaco di tutti i romani, soprattutto di chi mi critica”. E si dissocia dal “gente de fogna” del testo rilanciato da Grillo

Ore 19 – iscriviti alla newsletter e
ricevi gli ultimi aggiornamenti nella tua casella.

“Quel “gente de fogna” non mi piace. Lo so che ti riferisci a chi ruba o incendia ma, se puoi, toglilo. Di una cosa sono fiera, nel mio ruolo sono il sindaco di tutti i romani, soprattutto di chi mi critica”. Così Virginia Raggi, in un post su facebook, si rivolge a Franco Ferrari, autore del testo postato da Beppe Grillo sul suo blog. Un testo in romanesco sintetizzabile nel concetto…

Virginia Raggi: “Sono sindaco di tutti i romani, soprattutto di chi mi critica”. E si dissocia dal “gente de fogna” del testo rilanciato da Grillo

visita la pagina