Virus cinese, in Italia più controlli e più medici a Fiumicino e Malpensa


Virus cinese, in Italia più controlli e più medici a Fiumicino e Malpensa

Rafforzati i controlli e aumentato il personale medico negli aeroporti di Fiumicino e Malpensa: lo ha deciso la task-force istituita dal ministero della Salute per affrontare la situazione relativa al coronavirus 2019 nCoV comparso in Cina e che si è riunita oggi, alla presenza del ministro Roberto Speranza e delle altre autorità coinvolte. Lo rende noto lo stesso ministero.Rinviato il Capodanno cinese a RomaLa decisione arriva nel giorno in cui la comunità cinese di Roma ha annunciato il rinvio della festa per il Capodanno cinese in programma il 2 febbraio di San Giovanni a Roma, come ha dichiarato all’Ansa la portavoce Lucia King: «Abbiamo concordato in modo congiunto con tutta la comunità che la festa deve essere rinviata perché c’è gente che sta male e non è il caso di festeggiare. Ci dispiace perché i preparativi duravano da tre mesi, ma in questo momento è la scelta migliore. Comunicheremoin seguito una…

fonte

Lascia un commento