Vivendi perfeziona vendita 10% Universal a consorzio Tencent, titolo balza


Mercato azionario

PARIGI (Reuters) – Vivendi (PA:VIV) ha chiuso la vendita della sua quota del 10% in Universal Music Group — major discografica di artisti come Taylor Swift e i Beatles — a un consorzio capitanato da Tencent, con un’operazione che attribuisce a Umg un enterprise value di 30 miliardi di euro.

Il conglomerato francese, in cui la holding del miliardario Vincent Bollore è il primo azionista, ha detto che ora esaminerà la possibile vendita di altre quote di minoranza di Umg.

L’accordo consente a entrambe le società di espandersi nel mercato mondiale musicale in fase di ripresa. Tencent avrà maggiore accesso ad artisti statunitensi, mentre Umg può rivolgersi al mercato asiatico, tra cui le pop star coreane del popolare genere “K-Pop”.

Dopo l’annuncio il titolo Vivendi è balzato e intorno alle 12,30 mette a segno un rialzo di oltre il 12%.