Wall Street apre in rialzo, dati sul lavoro Usa migliori del previsto


Wal

l Street apre la seduta odierna in territorio positivo nonostante il tracollo del mercato del lavoro americano a causa del coronavirus. Nei primi minuti di contrattazione il Dow Jones sale dell’1,20%, l’S&P500 avanza dello 0,94% e il Nasdaq segna un +0,63%. Secondo i dati diffusi oggi dal Dipartimento del Lavoro Usa, ad aprile il tasso di disoccupazione è balzato al 14,7% dal 4,4% di marzo. Si tratta del livello più alto dalla Seconda Guerra Mondiale. Tuttavia, il dato è migliore delle attese degli analisti che avevano previsto un aumento al 16%. Meno peggio anche le buste paga nei settori non agricoli, le cosiddette non-farm payrolls, da cui emerge che il mese scorso sono stati bruciati 20,5 milioni di posti di lavoro. Il consensus indicava un…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

Lascia un commento