Welfare, l’irresistibile ascesa dell’assistenza: quest’anno spese per 120 miliardi

Se i numeri sulle pensioni confermano gli effetti positivi, in termini di stabilizzazione della spesa, conseguiti grazie alle ultime riforme, è la corsa dei trasferimenti assistenziali a preoccupare: 110,15 miliardi di euro nel 2017 (+26,65 miliardi dal 2012) destinati a lievitare a 120 miliardi quest’anno con l’attuazione del reddito e delle pensioni di cittadinanza.

Con il passare degli anni crescono le cifre e si rafforza il punto di vista di Alberto Brambilla sugli squilibri del welfare italiano. L’esperto di previdenza più ascoltato da Matteo Salvini – a tutt’oggi è consigliere economico di palazzo Chigi – che ha abbandonato con clamore il tavolo dove si son scritte le regole per “quota 100” e RdC, ha presentato in Parlamento il sesto bilancio sul sistema previdenziale (sull’anno 2017) realizzato dal suo think thank, “Itinerari previdenziali”.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer