Yuan su malgrado profitti industriali deboli; dollaro in calo in attesa della Fed

Investing.com – Lo yuan cinese sale negli scambi asiatici di questo lunedì, anche dopo i dati ufficiali da cui è emerso che i profitti industriali in Cina sono scesi per il secondo mese consecutivo. Il dollaro è in calo tra le aspettative di una Fed cauta.

Il cambio USD/CNY scende dello 0,1% a 6,7374 alle 1:21 ET (06:21 GMT). Il rialzo dello yuan ha seguito persino i dati dell’Ufficio Nazionale di Statistica cinese secondo cui i profitti delle grandi compagnie industriali cinesi sono scesi dell’1,9% sull’anno a 680,83 miliardi di yuan (100,94 miliardi di dollari ) a dicembre.

A novembre, i profitti erano scesi dell’1,8% rispetto all’anno prima. Si è trattato della prima contrazione dei profitti in quasi tre anni.

Per l’intero anno fiscale…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer