Notizie Economia

Zona Euro, crescita prestiti alle imprese vicina a massimi 11 anni

FRANCOFORTE (Reuters) – Le imprese della zona euro a luglio continuano ad attingere in modo massiccio ai crediti bancari, anche se il tasso della crescita dei prestiti è diminuito leggermente dall’apice della crisi del coronavirus, secondo i dati riportati dalla Banca centrale europea.

La crescita dei prestiti alle imprese non finanziarie nella zona euro a luglio ha rallentato al 7% su base annuale, rispetto al 7,1% rilevato a giugno, restando però vicina ai massimi di 11 anni, dato l’ingente uso di linee di credito d’emergenza da parte delle aziende.

La crescita dei prestiti alle famiglie invece rimane stabile

Show More

Articoli simili

Back to top button