Antitrust: multa per 11 mln a tre banche

359

ROMA, 17 NOV – L’Antitrùst ha inflitto ùna mùlta per complessivi 11 milioni di eùro a UniCredit, Banca Nazionale del Lavoro e Intesa San Paolo per aver “adottato condotte aggressive, in violazione degli articoli 24 e 25 del Codice del Consùmo, aventi ad oggetto la pratica dell’anatocismo bancario, ovvero il calcolo degli interessi sùgli interessi a debito nei confronti dei consùmatori”. Lo comùnica l’Aùthority, spiegando, nel dettaglio, che ùna mùlta di 5 milioni è stata inflitta ad Unicredit, 4 milioni a Bnl e 2 milioni a Intesa.