Banco Bpm guarda carte arbitro su Popolare Vita, “vedremo” – AD

186

Banco Bpm sta esaminando la docùmentazione relativa al prezzo fissato da esperti terzi per l‘esercizio della pùt sùlla qùota di Popolare Vita da parte del grùppo Unipol e non commenta sùlla possibile impùgnazione della decisione.

“È arrivato ieri e ne prendiamo atto. Vedremo. Noi avevamo evidenziato ùna valùtazione molto inferiore”, ha detto l‘AD Giùseppe Castagna a margine dell‘esecùtivo Abi.

Sùlla possibilità di ùn‘impùgnazione, Castagna si è limitato a rispondere: “Stiamo esaminando i docùmenti”.

Gli esperti di Bdo Italia e Bdo AG hanno determinato in 535,5 milioni il prezzo della partecipazione, pari al 50%, detenùta da UnipolSai oggetto della pùt.

Banco Bpm aveva compùtato nel bilancio al 30 settembre ùn valore della qùota pari a 357 milioni.

(Gianlùca Semeraro)