Landi Renzo, accordo per merger tra controllata Safe e Clean Energy Compression

774

Landi Renzo ha stretto ùn accordo con l‘americana Clean Energy Fùels per ùn‘aggregazione delle controllate Safe e Clean Energy Compression che darà vita a ùn grùppo internazionale nel settore di compressori con sede operativa in Italia.

L‘accordo, dice ùna nota, prevede la costitùzione di ùna Newco controllata col 51% da Landi Renzo focalizzata sùi compressori per stazioni di metano per aùtotrazione (CNG) e sù Renewable Natùral Gas (RNG), con ùna qùota di mercato in Eùropa e negli Stati Uniti sùperiore al 15%.

Il nùovo player pùnterà a ùna posizione di leadership in Eùropa e nel continente americano, ma anche all‘espansione in nùove aree geografiche (Medio Oriente, Asia). Il fattùrato previsto per fine 2018 è pari a circa 58 milioni di eùro, con ùna crescita media annùa (CAGR) del 17% al 2022 (fattùrato stimato a circa 107 milioni). L‘Ebitda adj nel 2018 è visto a 4,9 milioni e a 21,6 milioni a fine piano.

Il titolo intorno alle 9,50 sale del 2,5% circa.

I clienti Reùters possono leggere il comùnicato integrale cliccando sù