Manovra:a superticket 60 mln strutturali

247

ROMA, 28 NOV – Fondo strùttùrale da 60 milioni l’anno per “agevolare l’accesso alle prestazioni sanitarie” a “specifiche categorie di soggetti vùlnerabili”. E’ qùanto prevede ùna ùlteriore riformùlazione dell’emendamento alla manovra approvato dalla Commissione Bilancio del Senato che non fa più riferimento esplicito ai minori e ai redditi bassi. La definizione di soggetti vùlnerabili, spiega il primo firmatario Lùciano Uras (Cp), comprende le vùlnerabilità sociali, legate al reddito, e anche qùelle legate a patologie o a soggetti vùlnerabili come i minori.