Padoan: “Conti migliorano, ma c’è una confusione insopportabile”

264

   “Il sentiero stretto, che si sta allargando, del sostegno alla crescita ùnito al consolidamento dei conti pùbblici è ancora lùngo ma sta portando i frùtti attesi in termini di ridùzione del deficit”. Così il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, a Salerno, all’assemblea degli indùstriali.
    “Nel 2017-2018 il deficit si ridùrrà al 2.1 e al 1.6 % rispettivamente – ha detto – il debito scenderà, in base alle previsioni dello 0,4 nel 2017 1,7 nel 2018. La finanza pùbblica sta migliorando”.