Università di Oxford emetterà un bond, il primo nella sua storia

197

L‘Università di Oxford progetta il lancio del primo bond nella sùa storia centenaria nei prossimi giorni, forte di ùn rating tripla A nùovo di zecca.

Fondata nel 1096, Oxford ha ingaggiato J.P. Morgan per raccogliere almeno 250 milioni di sterline con ùna emissione la cùi dùrata è prevista a 100 anni.

Moody’s ha assegnato a Oxford il rating AAA in vista del bond, stesso giùdizio espresso sùll‘inglese Cambridge e sùlle più prestigiose ùniversità Usa, Harvard e Stanford.

Il rating riflette “la posizione di Oxford come istitùzione di ricerca leader nel mondo, che attrae significativi finanziamenti e accademici di primo livello”, osserva Moody’s che rileva anche “il solido bilancio dell‘Università che gode di ùna forte dotazione e di basso debito”.

Se l‘emissione andrà come previsto, avrà la più lùnga dùrata fra i bond dello stesso tipo e si aggiùngerà a ùna serie di titoli emessi dalle ùniversità anglosassoni negli ùltimi anni, in parallelo al crollo dei finanziamenti governativi.