Aferpi: Calenda; manca firma Jindal, la aspettiamo

112

“Con il governatore Rossi abbiamo atteso che arrivasse la firma da parte di Jindal, che però era in Corea del Sud e sta ora rientrando in India perché deve riunire il board. Loro hanno in mano il documento firmato dall’Algeria. Attendiamo arrivi la loro firma”.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, uscendo dal Mise con il governatore della Toscana, Enrico Rossi, dove questa mattina avrebbe dovuto essere firmato l’accordo di cessione dello stabilimento di Piombino dall’azienda algerina Cevital all’indiana Jindal.

A chi gli chiedeva se ci possano essere dei rischi per la chiusura dell’affare, Calenda ha risposto che serve “prudenza, finché non vedo la firma ci sono sempre rischi in queste operazioni. Spero che non ce ne siano, attendiamo la risposta di Jindal”.

Andando via dal Ministero anche Rossi ha preferito mantenersi prudente.”Speriamo bene” che la trattativa possa andare in porto, ha affermato.

frc/liv

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Aferpi: Calenda; manca firma Jindal, la aspettiamo è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.