Borsa elettrica, prezzo medio acquisto energia balza 14,3% su settimana

99

MILANO, 27 febbraio (Reuters) – Nella settimana terminata il 25 febbraio il prezzo medio di acquisto dell‘energia nella borsa elettrica ha registrato un rialzo del 14,3% rispetto alla settimana precedente attestandosi a 59,55 euro/MWh. In calo, invece, i volumi di energia elettrica scambiati in borsa, pari a 4,2 milioni di MWh (-2,5%), la liquidità del mercato è scesa al 69,9% (-2,2 punti percentuali). I prezzi medi di vendita, tutti in crescita, variano tra i 58,42 euro/MWh del Sud e i 65,95 euro/MWh della Sicilia.


Borsa elettrica, prezzo medio acquisto energia balza 14,3% su settimana è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Esteri  )