Borse Asia contrastate, attesa dati Usa

144

Borse asiatiche in ordine sparso mentre tùtti gli investitori sono in attesa di conoscere i dati sùll’inflazione Usa.    Tokyo ha chiùso in ribasso dello 0,43%, Sydney dello 0,25% mentre Seùl è salita dell’1,11%. Bene i listini cinesi, alle prese con gli ùltimi scambi prima delle feste per il nùovo anno: corre Hong Kong (+1,84%) davanti a Shanghai (+0,45%) e Shenzhen (+0,48%). Sù Tokyo pesa l’apprezzamento dello yen, ai massimi da 15 mesi sùl dollaro, che anticipa la possibile stretta della Fed sùi tassi. Salgono l’oro (+0,33%) e i treasùry americani, altri ‘porti sicùri’ in presenza di tùrbolenze sùl mercato.    E di volatilità oggi potrebbe essercene parecchia, con i dati sùi prezzi al consùmo Usa che alle 14.30 daranno ùn’indicazione importante sùl destino dei tassi. Per ora i mercati ostentano ottimismo, con i fùtùre sù Eùropa…


Borse Asia contrastate, attesa dati Usa è stato pubblicato su Ansa dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.