COMMENTO AIM: indice piatto, in luce Prismi e Dominion

100

Avvio di seduta poco mosso per l’Aim Italia che fa

segnare un +0,04%.

In vetta Prismi che sale del 3,23% a 1,28 euro dopo aver rilasciato i

dati preliminari del 2017 e il Piano al 2020.

La web company ha chiuso il 2017 con numeri in crescita, un fatturato di

circa 15,1 mln di euro (+20% a/a, 12,6 mln nel 2016) e un Ebitda di 1,24

mln di euro (+28% a/a, 0,97 mln nel 2016) pari all’8,2% del fatturato. Il

Piano della società prevede inoltre per il 2020 il raggiungimento di

ricavi pari a 25 mln di euro con un Ebitda Margin di circa il 30%.

Molto bene Energy Lab che rimbalza e sale del 2,88%, Visibilia E. in

progresso del 2,19% con 22.400 titoli scambiati e Dominion che guadagna il

2,14% a 7,15 euro.

Il gruppo di web hosting ha pubblicato i conti di Artera, marchio

acquisito nel 2017 e distribuito da DHH Italia e DHH Switzerland, che

hanno evidenziato un aumento del 33% su base annua delle vendite nel

quarto trimestre attestatesi a 320.857 euro.

In lieve calo Giglio G. che scende dell’1,02%. Il gruppo ha registrato

ricavi preliminari pari a 78,8 mln euro (+129% a/a) e un Ebitda

normalizzato degli oneri non ricorrenti pari a 8,5 mln euro (+8%).

L’Ebitda, considerando l’effetto degli oneri non ricorrenti pari a 1,8 mln

in gran parte legati al procedimento in corso di quotazione su Mta, si è

invece attestato a 6,8 mln (-14%).

In rosso Digital360 (-2,92%) e Blue Financial (-4,85%).

gtd

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


COMMENTO AIM: indice piatto, in luce Prismi e Dominion è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.