Germania, secondo tribunale grandi città potranno vietare motori diesel

92

LEIPZIG, 27 febbraio (Reuters) – Il tribunale tedesco di ultima istanza per le questioni amministrative ha deciso di consentire alle principali città di bandire le vetture diesel più inquinanti, una decisione che potrebbe influenzare il valore di 12 milioni di veicoli e probabilmente obbligare i produttori a pagare costose modifiche.

In Germania c‘è stata una reazione contro i motori diesel dopo che Volkswagen, nel 2015, ha ammesso che negli Stati Uniti ha manipolato i test finalizzati a limitare le emissioni di particolato e ossido di azoto (NOx), che è causa di patologie respiratorie.

Gli analisti ritengono che questa decisione potrebbe creare un precedente per azioni simili in Europa.


Germania, secondo tribunale grandi città potranno vietare motori diesel è stato pubblicato su Reuter dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati. (Esteri  )