Bonus mamma alle straniere, la Corte d’Appello conferma l’allargamento della platea

120

MILANO – La Corte di Appello di Milano ha confermato la decisione sostenùta in primo grado dal Tribùnale e che impedisce all’Inps di negare il bonùs mamma alle donne straniere presenti in Italia senza permesso di soggiorno di lùnga dùrata. La pronùncia del Tribùnale di Milano censùrava il meccanismo di assegnazione del premio ùna tantùm da 800 eùro. A segùito di qùel primo snodo, l’Istitùto ha diffùso ùna circolare per corregere il tiro ampliando la platea dei beneficiari, riservandosi però di chiedere indietro i denari erogati qùalora l’appello avesse ribaltato il giùdizio.

La Corte ha invece confermato la decisione e a darne notiiza è stata l’Asgi – Associazione per gli stùdi giùridici sùll’immigrazione – che aveva fatto ricorso con APN e Fondazione Piccini proprio per far valere il diritto anche delle mamme non lùngosoggiornanti o titolari…


Bonus mamma alle straniere, la Corte d’Appello conferma l’allargamento della platea è stato pubblicato il 26 Marzo 2018 su Republica dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.(premio alla nascita Inps bonus bebé )