Eni: utile netto a 1,09 miliardi. Descalzi: “Confermata qualità e robustezza del portafoglio”

2

Eni chiude il primo trimestre dell’anno con un utile netto a 1,09 miliardi di euro e utile netto adjusted a 992 milioni di euro, in linea con primo trimestre 2018 (+4% escludendo gli effetti IFRS 16). L’utile operativo adjusted Exploration & Production è pari a 2,31 miliardi di euro, +11% rispetto al primo trimestre 2018. L’incremento si ridetermina in +25% escludendo dal periodo di confronto il contributo della ex-controllata Eni Norge, oggetto di business combination con Point Resources con la costituzione di Vår Energi valutata ad equity, operativa dall’1/1/2019.
La Generazione di cassa operativa si attesta a2,1 miliardi di euro e include un pagamento straordinario per la definizione di un arbitrato (€330 milioni). Escludendo dal valore 2019 tale pagamento ed il beneficio apportato dall’IFRS 16, risultato in linea con il primo trimestre 2018. L’indebitamento finanziario netto del…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer