Borsa: finale fiacco Europa,Milano +0,1%

10

Le borse europee si fiaccano nel finale, con gli indici Usa in forte calo dopo le nuove minacce da dazi del presidente Usa Donald Trump.

Resiste Francoforte (+0,4%), che dimezza il rialzo, mentre si portano poco sopra la parità Parigi (+0,08%), Milano (+0,18%) e Madrid (+0,2%), mentre Londra (-0,15%) gira in calo.

In rialzo a 273,2 punti lo spread tra Btp e Bund tedeschi.

Si confermano i forti acquisti su ThyssenKrupp (+24,3%) che, sfumata la fusione con Tata Steel (-6,23% a Mumbai), punta a quotare la divisione ascensori.

Le attese su un accordo tra i soci prima dell’assemblea di giovedì prossimo a Parigi spingono EssilorLuxottica (+3,77%).

Le tensioni sui dazi frenano invece gli automobilistici Daimler (-3,34%) ed Fca (-1,4%).

Sprint di Unipol (+4%) e UnipolSai (+3,8%) dopo il piano industriale, bene Moncler (+3,2%) dopo la trimestrale, pesante Safilo (-5,8%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer