Carige cerca soluzione ancora dagli USA: contattati tre fondi

    5

    Investing.com – Banca Carige (MI:CRGI) cerca di evitare l’ipotesi di intervento diretto del Tesoro, cercando alleati ancora negli Stati Uniti, riallacciando contatti con tre fondi statunitensi.

    Si tratterebbe dei fondi Varda e Apollo, che già si erano dichiarati interessati in passato, a cui si aggiunge Warburg. Le trattative sarebbero ad una fase avanzata, in quanto la scadenza per le nuove offerte è fissata il prossimo 17 maggio.

    “Siamo al lavoro, e non siamo da soli, per esplorare tutte le possibilità di dare vita comunque a una soluzione privata, di mercato, all’altezza del potenziale della nostra banca”, hanno scritto i commissari che stanno gestendo Banca Carige, Fabio Innocenzi, Raffaele Lener e Pietro Modiano ai 4.100 dipendenti dell’istituto.

    Il lavoro dei commissari può essere favorito dalla strada fin qui percorsa con il Fondo…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer