Commerzbank, Merkel: governo tedesco non ha posizione fissa su fusioni

4

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha dichiarato, rispondendo a una domanda su Commerzbank, che il governo non una posizione fissa sulle fusioni.

Alla domanda se guarderebbe con favore che Ing acquisti una quota in Commerzbank, Merkel ha risposto: “Per quanto riguarda il panorama bancario sono decisioni del settore privato”.

“Non c’è un precedente per il governo tedesco in questo ambito”, ha poi aggiunto, durante una confeenza stampa congiunta con il premier olandese Mark Rutte.

Dopo il fallimento delle trattative di aggregazione con Deutsche Bank, alcune fonti hanno riferito che UniCredit e Ing potrebbero essere interessate a Commerz.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer