Giorgetti a stampa estera: ‘governo non può andare avanti così, disposto a farmi da parte’

8

“La mia riflessione a voce alta è che se un governo è del cambiamento, deve fare il cambiamento, deve evitare di vivere in stallo, fare le cose, non non farle. Una riflessione alla luce di settimane in cui mi sembra evidente che il governo abbia fatto fatica a produrre. Non accuso nessuno, nemmeno il presidente del Consiglio. Dico solo che così non si può andare avanti, si può andare avanti se dopo la campagna elettorale si ricomincia a lavorare”. Così Giancarlo Giorgetti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio ed esponente della Lega, in un incontro con la stampa estera.

“Io sono dispostissimo” a farmi da parte – ha detto – lasciando il mio ruolo di governo “in ogni momento se: a) me lo chiedono, b) lo ritengo utile”.

Ancora, il sottosegretario leghista ha affermato che di non credere che il Consiglio dei ministri si terrà oggi: “Non mi risulta ancora convocato…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer