Greggio continua a correre tra guai geopolitici. Petroliferi in rally

    3

    Investing.com – Il prezzo del petrolio greggio prosegue la sua crescita, superando i 62 dollari al barile, mentre il Brent sale oltre quota 72 dollari.

    La salita del prezzo del greggio sta sostenendo anche i titoli petroliferi di Piazza Affari, con l’indice di settore, il FTSE Italia All Share Basic Resources, in crescita di oltre il 2%, nettamente in controtendenza rispetto al Ftse Mib che resta sotto la parità.

    Crescite sostenute per Tenaris (MI:TENR) (+2%) e Saipem…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer