Il servizio di mixing Bitcoin Blender termina le sue attività

2

Il servizio di mixing Bitcoin Blender ha deciso di terminare le sue attività. Secondo quanto riportato da BleepingComputer, poco tempo fa la società avrebbe emesso un avviso che chiedeva agli utenti di prelevare i propri fondi.

Secondo il rapporto, prima della sua chiusura, la descrizione sulla homepage del sito web, presente sia sulla rete Tor (spesso indicata come darknet, dark web o deep web) che sulla classica rete Internet, recitava:

“Siamo un servizio nascosto che mescola i tuoi Bitcoin per rimuovere il collegamento tra te e le tue transazioni. Questo aggiunge un livello essenziale di anonimato alla tua attività online per proteggerti dalla ‘Blockchain Analysis’.”

Leggi il testo completo su Cointelegraph

criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer