Pedofilia, svolta di Bergoglio: arriva l’obbligo di denuncia. Chi «copre» sarà punito

2

È la svolta di Francesco nella guerra, ancora senza fine, contro gli abusi sessuali e le violenze nella Chiesa. Un Motu Proprio dal titolo “Vos estis lux mundi” dove il Papa stabilisce un principio fino ad oggi sconosciuto: l’obbligo di denuncia (interno) di violenze. Non solo: vescovi e superiori religiosi dovranno rendere conto del loro operato. Inoltre ogni diocesi dovrà dotarsi di un sistema facilmente accessibile al pubblico per ricevere le segnalazioni.

GUARDA IL VIDEO – Pedofilia: Papa rafforza norme contro abusi in Vaticano

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer