Recessione superata, ma gli italiani non vedono la ripresa

2

È la stagione della grande incertezza. La fiducia delle famiglie sta salendo lentamente verso i livelli del 2008, ma i segnali dell’economia sono ancora troppo contradditori, tanto che un terzo degli italiani (il 31,9%) non sa se essere ottimista o pessimista rispetto al proprio futuro. Una grande incertezza appunto che ovviamente si ripercuote sui comportamenti di spesa e quindi sui consumi che restano tirati: quasi un quarto delle famiglie preferisce risparmiare perché teme il futuro.

Questi gli umori raccolti nell’ultimo outlook Confcommercio-Censis che ha chiesto anche il parere su temi portati avanti dal Governo come la chiusura domenicale dei negozi e l’autonomia. Su entrambe le misure una leggera maggioranza dice sì: sono favorevoli rispettivamente il 59,5% (per la chiusura domenicale dei negozi) e il 51,9% (per una maggiore autonomia delle Regioni anche attraverso forme di regionalismo differenziato).

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer