Azioni frenate dagli utili, le buone valutazioni non bastano

    6

    Per Pictet Asset Management le prospettive dei mercati azionari sono ancora più scoraggianti dopo le ultime decisioni di Donald Trump sui dazi

    I timori sulla capacità di tenuta delle economie globali sono decisamente aumentati dopo la decisione degli Stati Uniti di aumentare dal 10 al 25% i dazi su 200 miliardi di dollari di merci cinesi, spingendo Pechino a reagire con una mossa analoga; nel mirino di Washington c’è un aumento delle tariffe su ulteriori 300 miliardi di dollari di merci. Un’analisi di Pictet Asset Management stima l’impatto cumulativo di questi aumenti dei dazi sulla crescita del Pil in circa 0,2-0,3 punti percentuali. “Si tratta di un importo considerevole che non prende neanche in considerazione alcun effetto secondario che potrebbe increspare la catena del valore globale”.

    INDICATORI MACRO IN DETERIORAMENTO
    A destare preoccupazione in Pictet AM è la considerazione che…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer