Borsa: Milano positiva con le banche

12

Le banche, con lo spread Btp-Bund sceso a 240 punti, hanno trainato in positivo Piazza Affari (+0,42%): Banco Bpm (+4,19%), Ubi (+2,83%), Intesa (+1,8%) e Unicredit (+1,64%).

Bene Prysmian (+2,33%) e Stm (+2,21%) col buon giudizio di Morgan Stanley ai semiconduttori europei, così come Leonardo (+0,69%) con l’annuncio di un contratto da 30 milioni per due elicotteri Aw139.

In rialzo Tim (+0,76%) dopo una doppia sospensione in asta di volatilità, coi rumors di un possibile accordo Elliott-Vivendi per riequilibrare la rappresentanza nel Cda del gruppo di tlc.

In positivo Mediaset (+2,48%) per l’apprezzamento del mercato alla stabilità nella governance.

Astaldi +0,33% nel giorno dell’udienza al Tribunale fallimentare di Roma, mentre Salini -1,05%.

Maglia nera a Diasorin (-2,61%) e giù Tenaris (-1,21%), Italgas (-1,14%) e Enel (-1,07%), col comparto energia poco brillante in tutta Europa.

Lo sguardo è rimasto Wall Street per le indicazioni sui tassi che potrebbero arrivare in serata dalla Fed

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer