Borsa Milano sale dopo asta Btp, ok Enel

11

Avvicinandosi a metà giornata Piazza Affari consolida il rialzo, facendo di qualche frazione meglio delle altre Borsa europee: l’indice Ftse Mib sale dello 0,7%, Francoforte dello 0,4%, Parigi e Londra segnano un aumento dello 0,2%

A Milano il titolo migliore tra quelli a elevata capitalizzazione è Amplifon che sale del 2,5%, seguito da Azimut e Diasorin che crescono di due punti percentuali.

Bene anche Enel che sale dell’1,5%.

Qualche acquisto sulle banche (Bper e Ubi salgono dell’1,9% dopo una partenza negativa) anche sul risultato dell’asta dei Btp che ha rasserenato ulteriormente il clima sul mercato telematico per i titoli di Stato italiani

Sempre tonica Mediaset che cresce dell’1,4% (con Prosiebensat che a Francoforte scende del 4% anche sullo stacco del dividendo), mentre resta debole Ferragamo in calo dell’1,5%.

Tra i gruppi ‘minori’, Banca intermobiliare riduce le perdite della mattinata ma resta debole con un ribasso del 4,7%

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer