La bolla di Beyond Meat comincia a sembrare ridicola

    1

    Investing.com – Il titolo di Beyond Meat (NASDAQ:BYND) è schizzato di quasi il 500% da quando il produttore di alternative alla carne è stato lanciato in borsa a maggio, con una valutazione da quasi 8 miliardi di dollari che ha spinto qualcuno a paragonare l’euforica impennata ad una bolla.

    Il titolo della compagnia con sede a El Segundo, in California, ha registrato il massimo storico di 186,43 dollari il 10 giugno, dopo essere stato prezzato a soli 25 dollari nella sua offerta pubblica iniziale del 1° maggio.

    È rimbalzato di oltre il 12% ieri, chiudendo a 141,97 dollari, nelle aspettative di una forte accoglienza del suo Beyond Burger e di altri accordi con catene di fast-food e ristoranti.

    La compagnia ha riportato utili trimestrali per la prima volta dalla sua IPO la scorsa…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer