Non si ferma la corsa all’oro: prezzo ai massimi da 6 anni

    6

    Investing.com – Non si ferma la corsa del prezzo dell’oro che supera quota 1.433 dollari l’oncia, toccando i massimi da sei anni, rafforzando così la sua identità di ‘bene rifugio’.

    Il nuovo salto del prezzo della materia prima gialla arriva con il deprezzamento del dollaro, a cui le materie prime sono collegate, influenzato dalle crescenti attese del taglio dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve per il mese di luglio.

    A questo, si aggiunge l’aumentare delle incertezze geopolitiche mondiali, con il Presidente USA Donald Trump al centro dell’attenzione per la guerra dei dazi e per le tensioni in medioriente con l’Iran.

    Il 28 e il 29 giugno si svolgerà il G20 a Osaka e…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer