Bankitalia, 98 mila operazioni sospette segnalate nel 2018 alla Uif

22

MILANO – Nel 2018 la Uif, l’unità di informazione finanziaria istituita presso la Banca d’Italia ma autonoma, ha ricevuto 98.030 operazioni sospette di riciclaggio, corruzione o finanziamento di terrorismo, con un aumento del 4,5% rispetto al 2017. Lo ha detto il direttore della Uif Claudio Clemente presentando la relazione annuale secondo cui “sono aumentate nel numero e nella qualità”. I “risultati operativi sono visibili e significativi” e “rilevanti indagini giudiziarie hanno tratto origine o supporto dalle segnalazioni”.

La relazione si sofferma anche sul tema terrorismo. Lo Stato Islamico “è arretrato sul piano militare e si sono ridimensionati gli obiettivi di controllo territoriale” ma “la percezione della minaccia terroristica nel nostro paese rimane elevata”. Lo afferma il direttore della Uif, l’unità informazione finanziaria, Claudio Clemente secondo cui “per la prima volta le segnalazioni di operazioni sospette di finanziamento del terrorismo hanno superato…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer