Bayer declassata da Standard Ethics: rating passa a “E+”

22

Bayer finisce sotto la scure di Standard Ethics che ne ha abbassato il rating a “E+” dal precedente “EE-“. Bayer è un componente dello SE German Index e dello SE European 100 Index. L’agenzia ricorda che Bayer è attiva in svariati ambiti economici. I segmenti dell’azienda includono il settore chimico, farmaceutico, health care, salute degli animali, il comparto delle scienze agrarie, con particolare riguardo allo sviluppo e commercializzazione di sementi e soluzioni per la protezione delle colture.

In base a quando segnalato nel comunicato stampa emesso da Standard Ethics il 27 ottobre 2016, l’accordo Bayer/Monsanto avrebbe richiesto forti implementazioni a vari livelli, tra cui la gestione del rischio e politiche di sostenibilità a lungo termine in numerosi settori industriali, in particolare quelli precedentemente coperti dalla Monsanto, come – ad esempio – le biotecnologie agricole e l’agrochimica.

Secondo la metodologia di Standard Ethics, ci sono aree…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer