Bio-on nel panico, titolo crolla del 50% e subito nuovo stop

18

Dopo lo scoppio del caso sollevato da Quintessential Capital Management (QCM), poco fa il titolo Bio-on – rimasto sospeso dalle 9:03 di ieri mattina – è riuscito a fare prezzo con un crollo del 50% a 24,8 euro. Subito dopo il titolo è stato sospeso nuovamente per eccesso di ribasso sul prezzo di controllo (teorico -65%).

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘div-gpt-ad-4×1-0’);});
È stato il report “Una Parmalat a Bologna” redatto dal fondo speculativo newyorkese Quintessential Capital Management (QCM) a scatenare il panico sul titolo. Borsa Italiana ha comunicato che da oggi e fino a successiva comunicazione sulle azioni ordinarie della società non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo (ordini al meglio). Una manovra che dovrebbe garantire una maggiore stabilità dei prezzi.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer