Boccia: “Serve grande piano di inclusione dei giovani specie al Sud. Disoccupazione troppo alta”

12

“La disoccupazione giovanile nel Sud è veramente elevata”: così il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, nel corso di un convegno a Bari lanciando il suo appello all’esecutivo. “Il Governo dovrebbe fare per il Sud un grande piano di inclusione dei giovani che vale per il Paese e a maggior ragione per il Sud”.
Il numero uno degli industriali entra nei dettagli e spiega che serve un’attenzione ai fondi di coesione che devono essere usati come beneficio fiscale per chi investe nel Mezzogiorno, insieme ad una grande dotazione infrastrutturale. “Il Sud ha handicap rilevanti in tutto il Paese, perchè se vogliamo includere persone – ha proseguito Boccia – dobbiamo collegare territori e per farlo abbiamo bisogno di infrastrutture, tanto che se noi andiamo a tracciare la linea veloce dei treni, la Freccia Rossa 10 anni dopo, vediamo che le città che sono cresciute di più sono quelle in cui è passata la…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer