Borsa: Europa debole e senza direzione

11

Borse europee deboli e senza una direzione precisa.

Gli investitori restano in attesa di capire l’orientamento delle Fed americana sui tassi d’interesse e quali saranno gli sviluppi futuri dell’economia globale, anche in attesa che si definiscano le vicende sul commercio tra Usa e Cina.

L’euro sul dollaro è debole a 1,1231 a Londra

L’indice d’area stoxx 600 non registra significative variazioni (+0,03%).

In calo ma senza particolari scossoni la Borsa di Atene (-0,5%), dopo l’esito del voto politico.

Marciano piatte Londra (+0,03%), Francoforte e Parigi (+0,07%) mentre è in rosso Madrid (-0,17%)

Nel Vecchio continente è in forte calo il comparto della farmaceutica (-0,8%) dopo l’annuncio di Trump di un piano sulla riduzione dei prezzi.

In rosso AstraZeneca (-1,3%), Roche (-1,1%), Glaxo (-0,8%).

In rialzo il comparto dell’energia (+0,5%), con il prezzo del petrolio stabile.

Si mettono in mostra Bp (+0,5%) e Total (+0,4%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer