Borsa: Milano avanza con le auto

10

La Borsa di Milano avanza ed in breve tempo raggiunge la vetta tra i listini europei.

Piazza Affari è spinta dal comparto dell’automobile mentre non brillano le banche.

Stabile lo spread tra Btp e Bund tedesco che ha avviato la seduta a 193 punti base con il rendimento del decennale italiano che si attesta all’1,71%

Corre Astaldi (+4,2%), nel giorno in cui si attendono le decisioni del tribunale e la nascita di Progetto Italia con Salini Impregilo (-1,7%).

Bene Atlantia (+0,6%), dopo l’offerta per Alitalia.

Il comparto dell’automobile cresce con Cnh (+1,2%), Exor (+1,1%), Ferrari (+1%) ed Fca (+0,8%)

Non brillano le banche che marciano in direzioni diverse.

In rialzo Bper (+0,2%), Banco Bpm e Unicredit (+0,1%), mentre sono in calo Mps (-0,5%), Ubi (+0,3%) e Fineco (-0,2%).

Piatta Intesa Sanpaolo (-0,02%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer