BORSE EUROPA-In calo dopo massimi da due mesi, rally tregua Usa-Cina perde forza

    9

    I listini europei viaggiano in negativo dopo i massimi degli ultimi due mesi della sessione precedente, in un quadro in cui l’euforia dopo i colloqui Usa-Cina si è placata e le ultime minacce di dazi di Washington su altri 4 miliardi di dollari di prodotti europei frenano i mercati.

    ** Alcuni giorni dopo che Cina e Usa hanno raggiunto una tregua nella guerra commerciale, il governo statunitense ieri ha aumentato le pressioni sull’Europa pubblicando una lista di altri prodotti che potrebbero essere colpiti dai dazi, tra cui olive, formaggio italiano e whisky scozzese.

    ** AIRBUS è in ribasso dello 0,68% con le ulteriori minacce tariffarie che rappresentano un altro colpo nella lunga disputa sui sussidi ai produttori di aerei.

    ** L’indice pan-europeo STOXX 600 scambia in rialzo dello 0,66% intorno alle 12,30, con il settore automobilistico sensibile al dazi in calo dello…
    Leggi anche altri post Economia o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer