Borse Europa, in lieve rialzo su spinta minerari e bancari

12

L’azionario europeo scambia in modesto rialzo spinto dai titoli finanziari e minerari mentre l’incertezza su un accordo commerciale tra Usa e Cina continua a limitare i guadagni alimentati dai segnali accomodanti della Fed di questa settimana.

L’indice paneuropeo STOXX 600 sale dello 0,2% attorno alle 11,30, sostenuto dall’aumento dell’1,5% dei titoli delle materie prime, con il minerale ferroso cinese che ha archiviato la settimana migliore da metà giugno. I bancari si apprezzano dello 0,7%.

“I mercati europei sono in attesa di un indizio su ciò che sta accadendo a livello commerciale tra Usa e Cina”, ha detto Stefan Koopman, senior market economist di Rabobank a Utrecht, nei Paesi Bassi.

Con la performance odierna i mercati archiviano una settimana poco brillante, indirizzando l’indice principale verso la prima settimana in negativo delle ultime sei, al contrario dei…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer