Ermotti (UBS): ‘nulla si può escludere, nemmeno interessi negativi su conti piccoli risparmiatori’ (Il Sole 24 Ore)

22

Non possono e non dovrebbero essere soltanto le banche a farsi carico di un contesto di tassi di interesse bassi, quale quello attuale, creato dalle banche centrali di tutto il mondo con le loro politiche monetarie espansive (destinate tra l’altro, con le riunioni imminenti della Bce e della Federal Reserve) a essere rafforzate. Lo ha detto Sergio Ermotti, ceo di Ubs, che si è così espresso al Sole 24 Ore sul tema, nel giorno in cui sono state rese note le trimestrali della banca:

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘div-gpt-ad-4×1-0’);});
“In un contesto in cui le maggiori banche centrali mantengono tassi bassi come ora o ancora più bassi, e in cui l’inflazione è pure molto bassa, non posso pensare che siano solo le banche a…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer