Facebook pagherà negli Usa multa da 5 mld dlr per violazione privacy

    13

    WASHINGTON (Reuters) – Facebook (NASDAQ:FB) pagherà una multa da 5 miliardi di dollari per risolvere un’indagine governativa negli Usa sulle pratiche in materia di privacy e il colosso dei social media dovrà inoltre rivedere il suo approccio alla privacy.   

    Lo ha annunciato la Federal Trade Commission Usa (FTC) che si è espressa con 3 voti a favore e 2 contro.    

    “Nonostante le ripetute promesse ai suoi miliardi di utenti in tutto il mondo di poter controllare il modo in cui le informazioni personali sono condivise, Facebook ha leso le scelte dei consumatori”, ha dichiarato il presidente della FTC Joe Simons in una nota.    

    Ma secondo il commissario della FTC Rohit Chopra la sanzione fornisce “un’immunità totale” per i dirigenti di Facebook “e nessuna vera limitazione al modello di business di Facebook” e “non risolve…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer