Fca: investimenti da 700 mln per 500 elettrica

31

Un investimento di circa 700 milioni di euro, una capacità produttiva di 80mila auto l’anno, circa 1200 persone saranno dedicate alla produzione. Sono solo alcuni numeri della 500 BEV (Battery Electric Vehicle), snocciolati da Pietro Gorlier, responsabile area Emea di Fca, durante le celebrazioni oggi a Torino degli ottant’anni dello stabilimento di Mirafiori e l’inizio della costruzione della linea per la nuova 500 BEV. L’avvio produttivo avverrà nel secondo trimestre del 2020.

La 500 elettrica è parte di un piano di investimenti molto più ampio che Fca realizzerà in Italia durante il periodo 2019-2021. Si tratta, nel complesso, di cinque miliardi di euro, per sostenere un sostanziale rinnovo nella gamma di prodotti, con l’introduzione di 13 modelli totalmente nuovi o profondamente rinnovati e l’avvio di un piano di elettrificazione dell’offerta, con l’inserimento in gamma di 12 versioni elettriche di modelli…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer