Ferrari: Salini Impregilo vede accordo su Progetto Italia entro lunedì, aumento in ottobre

    19

    MILANO (Reuters) – Salini Impregilo è fiduciosa che le comfort letter delle banche e di Cdp relative a Progetto Italia possano arrivare entro la scadenza del 15 luglio, permettendo al gruppo di ottenere al più presto 900 milioni di nuova finanza per sè e per Astaldi e di lanciare un aumento di capitale da 600 milioni ad ottobre.

    E’ quanto spiegato dal direttore generale di Salini Impregilo Massimo Ferrari (NYSE:RACE) a margine dell’assemblea dell’Abi.

    “Dei 600 milioni dell’aumento, 225 saranno usati per l’acquisizione di Astaldi e il resto per il progetto che racconteremo a fine luglio e poi a settembre”, ha spiegato Ferrari.

    “Le risorse saranno usate anche per potenziali acquisizioni di contratti. Ci sarà un rafforzamento patrimoniale complessivo che servirà anche a mettere il nuovo gruppo in condizioni per fare eventuali…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer