Fmi taglia outlook Pil globale, pesano emergenti. Outlook Italia invariato in 2019, sforbiciate stime 2020

19

Il Fondo monetario internazionale ha tagliato l’outlook sull’economia globale relativo al 2019 e al 2020, motivando la sua decisione con l’indebolimento più forte del previsto delle economie dei mercati emergenti. E’ quanto risulta dall’aggiornamento del suo World Economic Outlook (WEO). La crescita mondiale, si legge, fa i conti con il rallentamento del commercio a livello globale, a causa della guerra commerciale lanciata da Donald Trump.

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘div-gpt-ad-4×1-0’);});
Il Fondo Monetario Internazionale ha tagliato per la precisione l’outlook sul Pil globale di 0,1 punti sia per il 2019 che per il 2020, rispettivamente a +3,2% e +3,5%, a seguito del +3,6% riportato nel 2018 e del +3,8% del 2017.

Riguardo…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer