Friulchem: presentata domanda ammissione a negoziazioni su Aim

11

Una nuova matricola scalda i motori per lo sbarco a Piazza Affari. È Friulchem che ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e dei warrant sull’Aim Italia. La società, attiva a livello internazionale nell’healthcare, ha archiviato il 2018 con ricavi netti per circa 16,2 milioni di euro.
Nell’ambito della procedura di ammissione alle negoziazioni su Aim Italia, Dentons è stato l’advisor legale.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer